Syd Barrett & Kevin Ayers: Singing a Song in the Morning

syd barrett kevin ayers

Appofitto del secondo post della serie Emerockteca per informare i lettori del blog di aver aggiornato il post dedicato alle collaborazioni in studio tra i Pink Floyd e la Scena di Canterbury che trovate qui.

Al vecchio post ho aggiunto due nuovi arrivi della Saluzzi’s HRC ed una breve intervista a Kevin Ayers sul suo rapporto con Syd Barrett pubblicata da Terrapin, storica fanzine barrettiana degli anni ’70.

Proprio scartabellando fanzines dei Pink Floyd ho trovato questo studio accurato delle registrazioni di Religious Experience (inizialmente intitolata Singing a Song in the Morning), ovvero l’unica canzone suonata da Syd Barrett al di fuori dei Pink Floyd e dei suoi album solisti, di cui parlavo già nell’altro post.

Il lavoro è stato fatto nel 1999 da David Parker ed è uscito sul n. 4 della fanzine dedicata a Syd Barrett Late Night. Parker ha avuto accesso direttamente agli archivi degli Abbey Road Studios e, non contento, è riuscito ad intervistare Richard Sinclair dei Caravan ed il managment di Ayers sull’argomento:

Joy Of A Toy, Abbey Road, Soft MachineAbbey Road Studios, 1969Singing a song in the morning session, Peter JennerMalcolm Jones, Pink Floyd, Abbey Road, Soft MachinePeter Jenner, Kevin Ayers, Syd Barrett, Joy of a Toy

La data della registrazione della versione del brano con Syd Barrett (il 18 dicembre 1969) non coincide con quella riportata nel libretto della versione remasterizzata di Joy of a Toy che avevo già citato in questo post. Questa qui:

Joy of a Toy - Inside

Sarà proprio David Parker, che nel frattempo ha raccolto tutte le session in studio di Barrett nel libro Random Precision, ad intervenire sulla questione attraverso il Gruppo Yahoo dedicato a Kevin Ayers ribadendo le date e le session da lui riportate, e facendo notare che tutto torna se invece di prendere in considerazione la traccia 11 del CD (la Take 9 del 28 novembre) si prende come riferimento la traccia 14 (Take 103, qui sopra RS 103 del 18 dicembre, appunto).

Francamente trovo inammissibile commettere un errore così grossolano in una ristampa ufficiale che muove centinaia di migliaia di dollari. Senza contare che nel 2003 (anno dell’uscita della ristampa) sia Syd Barrett che Kevin Ayers erano vivi. Un’assurdità.

Ma tantè…

Meno male che ci resta la musica

—————————————————–

Il post Pink Floyd e la Scena di Canterbury in Studio dove ho iniziato a parlare di questo brano.

Neptune Pink Floyd. Enorme database Floydiano dove è possibile trovare anche numerose fanzine.

La Site Map di questo blog dove trovate cose ancora più interessanti del link precedente.

Singing a Song in the Morning

Il singolo Singing a Song in the Morning (Photo credit: Wikipedia)

Print Friendly, PDF & Email

3 Comments

  1. Rispondi

    […] Elenco completo delle sessions di Religious Experience […]

  2. Rispondi

    […] dei lavori solisti di Ayers è unanime: dopo un ottimo esordio nel 1969 con Joy of a Toy (alle cui session parteciperà anche Syd Barrett) ed un altro album ad alti livelli (il successivo Shooting at the […]

  3. Rispondi

    […] Singing a Song in the Morning […]

Dicci cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: